I morti di The Vampire Diaries: i personaggi che abbiamo amato e perso

In memoria…Stefan non è l’unico a tenere una lista delle persone morte – anche noi lo facciamo. In questi giorni, sembra che tutti hanno del sangue sulle loro mani in “The Vampire Diaries”. Con l’episodio di Halloween sul tema dei fantasmi che sta arrivando, abbiamo pensato che fosse un bel momento per guardare indietro ai personaggi che abbiamo amato e perso nei giovedì degli ultimi anni che sono stati squartati, impalettati e a cui è stato strappato il cuore.

AIMEE BRADLEY (TIYA SIRCAR)
L’abbiamo amata perchè: A che punto sarebbe questo show senza qualche personaggio messo apposta per essere ucciso? Aimee provava qualcosa per Matt a discapito della sua relazione con Caroline, ma alla fine è finita nei guai con Tyler e Jeremy.

L’abbiamo persa perchè: Parlando di posto sbagliato al momento sbagliato. Katherine voleva davvero quella dannata pietra di luna, e per provare quanto la volesse, ha ucciso Aimee in mezzo a un sacco di persone alla festa dei Lockwood. “Paralizzata dal bacino in giù,” ha detto, “e morta,” prima di buttare Aimee tra le braccia di Stefan. Che tempismo.

ANDIE STAR (DAWN OLIVIERI)
L’abbiamo amata perchè: A parte il fatto che fosse soggiogata, Andie non faceva cose assurde per Damon. Lui può anche aver eliminato la sua naturale paura per i vampiri, ma oltre a quello, il suo affetto per lui era genuino. Le sue capacità da intrepida reporter sono servite quando Damon e Alaric hanno passato tutta l’estate a rintracciare Stefan lo Squartatore.

L’abbiamo persa perchè: Stefan aveva bisogno di provare a Damon che non poteva essere salvato, e ha scelto Andie come agnello sacrificale. Dobbiamo ammetterlo, di tutte le morti che ci sono state, la sua è stata piuttosto figa – invece di squartarla, com’è suo solito, l’ha freddamente soggiogata per farla suicidare mentre Damon assisteva alla scena. Ahi!

ANNA (MALESE JOW)
L’abbiamo amata perchè: Una teenager vampira nerd che ha una cotta per Jeremy? Come si fa a non amarla? Anna ci ha spaventati a morte all’inizio (in senso buono!) ma ci è piaciuta sempre di più quando abbiamo capito che uccideva e trasformava le persone per cercare di riavere sua madre.

L’abbiamo persa perchè: Ha conosciuto il brutto vizio di John Gilbert di impalettare i vampiri, buttando Jeremy in un’allarmante (anche se breve) spirale di depressione. Fortunatamente, Anna è tornata nella mischia adesso che Jeremy vede le persone morte. Buon per te, Zio John, perchè sei morto per fortuna. (non sono totalmente sicura di questa ultima frase…)

BEN MCKITTRICK (SEAN FARIS)
L’abbiamo amato perchè: Ben ha fermato Damon mentre stava infastidendo Bonnie, portandolo ad avere un breve flirt con lei. Poco dopo Bonnie ha scoperto che Ben, un provinciale di Mystic Falls, era stato appena trasformato – era un vampirto, che se la faceva con Anna e la aiutava nella sua ricerca su come far uscire la madre dalla cripta.

L’abbiamo perso perchè:
Era spavaldo. Stefanha dato l’opportunità a Ben di lasciare la città dopo che lui ha aiutato a tenere in ostaggio Elena e Bonnie, ma Ben è rimasto. E poi è andato a fuoco. Dice il saggio: Quando un Salvatore di dice di andare, fallo.

BRADY (STEPHEN AMELL)
L’abbiamo amato perchè: Era figo. Il nostro amore finisce qui. Questo psicopatico era così determinato a trovare Tyler e i Salvatore e vendicare la morte di Mason che ha messo Caroline in una gabbia e l’ha torturata. Caroline. E se questo non era abbastanza, ha poi inseguito Elena, in stile film horror, per cercare di rompere la finta maledizione del sole e della luna.

L’abbiamo perso perchè: Abbiamo detto che ha inseguito Elena? Quando fai questo, aspettati che uno dei Salvatore ti strappi il cuore via dal petto. Per essere precisi questa volta ci ha pensato Stefan.

BREE (GINA TORRES)
L’abbiamo amata perchè: Era la più figa. Bree, una vecchia fiamma di Damon, aveva un bel bar dove serviva birre fighe a fighi ragazzi minorenni, e ha fatto diventare Elena molto più figa. Ha avuto anche il coraggio di tradire Damon e stare dalla parte di Lexi (approfondiremo in seguito).

L’abbiamo persa perchè: Per quanto apprezziamo il suo coraggio… si è fatta beccare. Ha cercato di chiamare un vampiro per vendicare la morte di Lexi, ma una volta che Damon l’ha scoperta, le ha strappato via il cuore. Letterlamente.

ELIJAH (DANIEL GILLIES)
L’abbiamo amato perchè: I suoi capelli. Non abbiamo bisogno di altri motivi. (Ok, va bene. Ci piace anche il suo irremovibile codice d’onore, la sua sfortunata fedeltà al fratello, il suo adorabile amore non corrisposto per Katherine, e la sua capacità di rendere le spiegazioni sexy. In più, è ignifugo! Questo è figo.)

L’abbiamo perso perchè: Beh, per Klaus è un cretino. Klaus ha promesso di riunire Elijah con i defunti membri della sua famiglia, ma ha trovato una scappatoia: effettivamente riunisce Elijah con i suoi parenti. In una delle terrificanti bare che si porta dietro. Fortunatamente, gli Originari non muoiono mai per davvero, quindi siamo sicuri che rivedremo Elijah vivo nei giorni nostri prima di accorgercene, Nel frattempo, ci accontentiamo di un tuffo nel passato.

FREDERICK (STEPHEN MARTINES)
L’abbiamo amato perchè: Ha guidato l’insurrezione degli arrabbiati vampiri della cripta contro Pearl e gli altri simpatizzanti di Mystic Falls, ma l’abbiamo amato soprattutto perchè ha provato quanto Elena può essere figa.

L’abbiamo perso perchè: Ha torturato e indebolito Stefan, e poi ha attaccato Elena nel bosco. In generale, attaccare Elena è un brutto piano se vuoi restare in vita. Lei l’ha impalettato, e poi ha dato a Stefan il suo sangue. Con la rinnovata forza, Stefan si è buttato su Frederick, e la impalettato con ferocia. Seriamente. E’ stato brutale.

GIUSEPPE SALVATORE (JAMES REMAR)
L’abbiamo amato perchè: Beh, ci ha dato Stefan e Damon. Oltre a quello, era uno stronzo. Giuseppe ha sicuramente alimentato l’idea che Damon è il cattivo ragazzo e Stefan quello buono, ed era un grande odiatore di vampiri. Ha sparato ai suoi figli – Entrambi!- mentre cercavano di salvare la vita di Katherine. Purtroppo non sapeva che loro avevano del sangue di vampiro nel loro corpo, e si sono trasformati.

L’abbiamo persi perchè: Quando Stefan si svegliò dopo che gli spararono con una nuova sete per il sangue, è andato dritto a casa, dove ha scoperto che sua padre era quello che gli aveva sparato. Questi ragazzi hanno dei seri problemi familiari. Giuseppe ha cercato di impalettare Stefan, ma Stefan lo ha accidentalmente colpito con il paletto. Stefan sembra rammaricato sul momento – e poi beve il sangue di suo padre, completando la sua trasformazione in vampiro. Curiosità – il nome di Giuseppe è il primo della lista sul muro-dei-morti nell’appartamento di Stefan a Chicago.

GLORIA (ENISHA BREWSTER E CHARMIN LEE)
L’abbiamo amata perchè: Era spavalda. Non solo era una dolce cantante negli anni ’20, ma è invecchiata piuttosto bene come strega pazza e psicotica. Appreziamo i pazzi psicotici, in particolare quando non hanno paura di zittire le stupide battute di Klaus.

L’abbiamo persa perchè: Dopo aver usato la verbena per torturare Stefan (senza maglietta, sudato, legato….non che noi notiamo queste cose) e il suo sangue magico per estrapolargli qualche informazione, Gloria cade vittima di Katherine, che stava, come d’abitudine, pedinando Stefan.

HARPER (STERLING SULIEMAN)
L’abbiamo amato perchè: Harper era uno dei vampiri della cripta che sembrava odiasse uccidere le persone. Era fieramente leale a Pearl, che gli salvò la vita trasformandolo nel periodo della Guerra Civile. E’ addirittura stato dalla parte di Stefan quando Frederick e gli altri stupidi vampiri l’hanno rapito.

L’abbiamo perso perchè:
John Gilbert ha sparato un paletto nel petto di Harper quando ha ucciso Pearl. (John non è il tipo che si mettere a discutere le sue intenzioni prima di uccidere qualcuno.)

ISOBEL FLEMMING (MIA KIRSHNER)
L’abbiamo amata perchè: Isobel è stata con John Gilber quando era un’adolescente, e da questo si capisce che era proprio senza speranza. Non solo lui se l’è fatta e ha procreato la Doppleganger, ma le ha anche raccontato dell’esistenza dei vampiri, e lei ne è diventata un tantino troppo ossessionata. In pratica era la peggior moglie per Alarci, e la peggior mamma per Elena, ma le sue ricerche approfondite sono state utili. E questo è quanto.

L’abbiamo persa perchè: Una volta che ti fai coinvolgere da Klaus, sei spacciata. Lui l’ha soggiogata per farsi aiutare a rapire Elena e prendere quella cavolo di pietra di luna, e quando aveva finito con lei, l’ha soggiogata per far si che si suicidasse, di fronte a Elena. La prossima festa di Carol Lockwood dovrebbe essere per la raccolta fondi per la Fondazione Mandiamo Elena In Terapia.

JENNA SOMMERS (SARA CANNING)
L’abbiamo amata perchè: E’ stata senza dubbio uno dei personaggi più amati della nostra lista, Jenna era solo una studentessa universitaria che cercava di laurearsi e che a volte si faceva un po’ quando sua sorella maggiore muore, lasciandole due adolescenti scontrosi da crescere da sola. Jenna, sempre ignara di tutto, aveva l’abitudine di invitare in casa Gilbert le persone sbagliate e di “scontrarsi coi coltelli,” ma adoravamo i suoi momenti bizzarri (vuoi del gelato?) e le decisioni prese dopo aver fatto un pieno di tequila.

L’abbiamo persa perchè: Abbiamo visto solo un episodio in cui Jenna era un vampiro dopo che Klaus l’aveva trasformata per il suo sacrificio di sangue, ma è stato entusiasmante. Dopo una stagione di terribili accumuli, sapevamo che qualcuno che adoravamo stava per andarsene quando Klaus è arrivato a Mystic Falls, ma non ci aspettavamo di dire addio a Jenna prima ancora di finire la sua dissertazione. Almeno ha avuto una bellissima scena del suo funerale, giusto? Sì, lo sappiamo. Questo non lo rende più bello.

JOHN GILBERT (DAVID ANDERS)

L’abbiamo amato perchè: Onestamente? Non l’abbiamo amato. Zio John era il padre biologico di Elena, ma per la maggior parte del tempo era un completo idiota. Ha ucciso Anna, infastidito Alaric e Jenna, e ha generalmente fallito come modello di comportamento perchè era troppo ossessionato con l’uccisione dei vampiri per, sapete, proteggere Elena.

L’abbiamo perso perchè: Molto interessante il fatto che il primo gesto di John da buon genitore è stato anche l’ultimo. Sicuramente, ha combatutto per tenere Elena al sicuro per un po’, ma c’è qualcosa nell’acqua di Mystic Falls che la rende la priorità n. 1 di chiunque, quindi di quest non teniamo molto conto. Quando ha letteralmente donato la sua vita per lei però, dobbiamo ammettere che è stato il primo gesto in assoluto da genitore. In più, la lettere che ha scritto ad Elena prima di morire ci ha fatto piangere tanto, tanto, tanto. “Non è facile essere un normale genitore per una figlia straordinaria.” Scusateci, andiamo a piangere ancora un po’.

DR. JONAS MARTIN (RANDY J.GOODWIN)
L’abbiamo amato perchè: Non l’abbiamo amato. Jonas era un cretino che lavorava con Elijah per prendere quella cavolo di pietra di luna, e non gli importava chi si ferisse nel mentre. Ha avuto anche il coraggio di provare a uccidere Matt. Matt! L’innocuo e ignaro Matt! E’ venuto fuori che faceva tutto questo per salvare sua figlia Greta da Klaus… ma Greta si è scoperta pessima, e non aveva bisogno di essere salvata comunque.

L’abbiamo perso perchè: Dopo che suo figlio Luka muore (approfondiremo dopo), Jonas è impazzito. Ha deciso di uccidere Elena, ma ha fatto la mossa sbagliata quando attacca accidentalmente Katherine. Lei l’ha quasi ucciso, e Stefan arriva giusto in tempo per finire il lavoro.

JULES (MICHAELA MCMANUS)
L’abbiama amata perchè: Uhm, perchè era molto carina? Ok, seriamente. I suoi metodi facevano schifo (torturare Caroline, davvero?) ma capiamo che voleva vendicare la morte del Figo Zio Mason. In più, ha aiutato Tyler ad affrontare il suo piccolo problema di licantropia. Se non fosse stato per lei, lui avrebbe probabilmente morso uno dei nostri personaggi preferiti! Oh, aspetta.

L’abbiamo perso perchè:
Damon ha salvato Tyler dall’essere il licantropo da sacrificare di Klaus, e sfortunatamente per Jules, lei era la riserva. E’ stata sacrificata così che Klaus potesse accetere al suo lato lupesco.

LEXI BRANSON (ARIELLE KEBBEL)
L’abbiamo amata perchè: L’ABBIAMO AMATA PER UN MILIONE DI RAGIONI. A parte l’essere fantastica, figa, e divertente, Lexi era la migliore amica di Stefan – e probabilmente la sua unica vera amica negli anni. Lei lo ha aiutato ad affrontare la sua trasformazione durante la Guerra Civile, e ritorna negli anni ’20 a convincere Stefan lo squartatore a riabilitarsi per 30 anni. “1935: I desideri ci sono, ma è più facile,” dice il diario di Stefan. “Lexi ha dato il via al suo nuovo progetto. Farmi ridere.” Onestamente. Era una dei migliori.

L’abbiamo persa perchè: Il piano diabolico di Damon nella Prima Stagione era il peggiore. Ha ucciso un sacco di persone durante le ultime stagioni, ma questa ferisce di più, non solo noi spettatori, ma anche suo fratello. Lexi era venuta in città per la sua visita annuale per il compleanno di Stefan, e per una volta, lui si stava divertendo! Nel frattempo, Damon ha attaccato qualche abitante di Mystic Falls per dire che era stata Lexi ad attaccarli. Lo Sceriffo Forbes, credendo che Lexi fosse il vampiro che aveva commesso tutti quegli omicidi, le ha iniettato della verbena. Damon l’ha impalettata per provare che era dalla parte del Team del Consiglio dei Fondatori. “E’ parte del piano,” le ha detto. Come abbiamo detto, il suo piano era il peggiore.

LOGAN FELL (CHRIS J. JOHNSON)
L’abbiamo amato perchè: Come molti altri abitanti di Mystic Falls, Logan era una pedina per il piano di un vampiro – di Anna, per essere precisi. Era un ex fidanzato di Jenna e un vecchio amico di Liz Forbes. Dopo essere diventato un vampiro, è diventato uno dei tanti che hanno rapito Caroline per vendicarsi sul fatto che Liz abbia nascosto il suo corpo quando è morto.

L’abbiamo perso perchè: Ha fatto l’errore di far innervosire i Salvatore. Ha torturato Damon, cercando di capire il segreto dei Salvatore sul fatto che camminano alla luce del sole. Come membro dei Consiglio dei Fondatori, ha detto a Damon che poteva aiutarlo ad aprire la cripta dei vampiri – ma Alaric l’ha impalettato prima che potesse vuotare il sacco. Adios, feccia.

LUKA MARTIN (BRYTON JAMES)
L’abbiamo amato perchè: Anche se all’inizio ha un’iniziale alchimia con Bonnie e ci piaceva come facevano volare le cose con le loro menti, alla fine, Luka la stava usando per avere quella cavolo di pietra di luna. Non diamo davvero la colpa a lui per questa trasgressione. Suo padre era cosi concetrato a salvare la sua (pessima) sorella, Greta, che ha trascinato Luka nel suo stupido piano.

L’abbiamo perso perchè: Il padre di Luka lo ha mandato in casa dei Salvatore per vi astrale per far resuscitare Elijah, ma prima che potesse levargli il pugnale dal petto, Damon gli ha dato fuoco e lo ha praticamente trasformato in un Lukaburger bruciacchiato. E’ stato disgustoso.

MADDOX (GINO ANTHONY PESI)
L’abbiamo amato perchè: Beh, è stato il primo stregone che abbiamo mai visto che non era di colore, interessante no? L’abbiamo anche apprezzato per aver rinchiuso Tyler e Caroline insieme così che potessero far pace. Oltre a quello, Maddox era uno stregone di Klaus, quindi era una vera rottura.

L’abbiamo perso perchè: Matt gli ha sparato! (Ohh, il suo primo omicidio.) Ok, tecnicamente, Matt non ha proprio ucciso Maddox – l’ha solo steso, e poi Damon gli ha spezzato il collo. E’ bello stare da queste parti.

MASON LOCKWOOD (TAYLOR KINNEY)
L’abbiamo amato perchè: Aveva delle spalle fantastiche. In più, c’era quella cosa con la torta. Fantastico! Ed era anche molto bravo a nascondere quella cavolo di pietra di luna. (Seriamente. Un pozzo riempito di verbena > il portasapone.)

L’abbiamo perso perchè: Il suo primo errore è stato innamorarsi di Katherine. Il suo secondo errore è stato fare casino coi Salvatore. Avrebbe potuto rimuoversi da solo il cuore e darlo a Damon su un piatto d’argento a quel punto.

PEARL (KELLY HU)
L’abbiamo amata perchè: Pearl è stata la migliore amica di Katherine per qualche secolo, il che vuol dire che era una tipa piuttosto tosta. A discapito della sua amicizia con la nostra cattiva preferita, Pearl aveva cuore – aveva ferocemente protetto sua figlia, e aveva trasformato il soldato Harper per non farlo morire in battaglia.

L’abbiamo persa perchè: La morte di Pearl è stata piuttosto poetica. Nel 1864, si innamora di un umano – Jonathan Gilbert, che contraccambia il sentimento fino a quando non scopre che lei è una vampira, e a quel punto la butta nella cripta e cerca di bruciarla fino alla morte. Dolce, vero? Pearl sopravvive a questo e viene liberata dalla cripta 150 anni dopo… per essere poi uccisa dal discendente e omonimo di Jonathan, John Gilbert.

RAY SUTTON (DAVID GALLAGHER)
L’abbiamo amato perchè: Come si può non amare Simon Camden? Ray, un licantropo, era un bel soldato. Stefan e Klaus hanno ucciso le sue amiche, poi l’hanno torturato in un bar pieno di avventori soggiogati fino a che Ray non spilla il luogo dove sono i suoi amici licantropi.

L’abbiamo perso perchè: Klaus uccide Ray e lo trasforma in un ibrido, ma la trasformazione era piuttosto brutta. Brutto il sanguinamento dagli occhi. Ray è impazzito e trova Damon nei boschi, ma quando stava per ucciderlo, Stefan gli strappa via il cuore, provando che vuole ancora bene al suo fratello. Ohhh.

RICHARD LOCKWOOD (ROBERT PRALGO)
L’abbiamo amato perchè: Come sindaco di Mystic Falls e permanente “maschio alpha stronzo,” come dice Alaric, il vero scopo del Sindaco era di aiutarci a capire perchè Tyler era così…. Tyler. Normalmente amiamo un uomo che nasconde floppy disks sotto il pavimento, ma il Sindaco Lockwood aveva ben poche qualità.

L’abbiamo perso perchè: Mentre il Sindaco Lockwood non aveva innescato la maledizione del licantropo, l’aveva nel sangue, quindi è stato colpito dal congegno di Gilbert nel finale della Prima Stagione e tutti pensavano fosse un vampiro. Alla fine è stato ucciso da Charlie, uno dei vampiri della cripta.

ROSE (LAUREN COHAN)
L’abbiamo amata perchè: Rose ci ha dato modo di vedere un raro scorcio del lato tenero di Damon. Era una vampira fuggiasca che scappava da Klaus e che ha rapito Elena per rientrare nelle sue grazie. I Salvatore l’hanno perdonata per questo e alla fine ha una piccola avventura con Damon.

L’abbiamo persa perchè: Jules l’ha morsa. Dopo un’estenuante malattia, Damon aiuta Rose ad accettare la morte creando un sogno per lei, dove credeva di essere tornata nella sua città natale, prima di essere trasformata, per godersi ancora qualche piccolo piacere umano, come la luce del sole, divertirsi e abbracciarsi Damon. Quando accetta il suo fato, Damon la impaletta, terminando definitivamente le sue sofferenze. E’ davvero un tesoro.

SARAH (MAIARA WALSH)
L’abbiamo amata perchè: Dobbiamo rispettare una ragazza che ha il coraggio di tirare quella cavolo di pietra di luna come una palla da baseball. Ovviamente, lei non sapeva che era la cavolo di pietra di luna, ma comunque… bisogna anche rispettare una ragazza che ha il buon senso di avere una cotta per Jeremy.

L’abbiamo persa perchè: Beh, per far si che la parte di lipo di Tyler sarebbe uscita, qualcuno doveva morire, e sia felici che non sia stato Matt. Katherine ha soggiogato Sarah per pugnalare Tyler, che se l’è tolta di dosso – cadendo sulla scrivania del padre, che opportunamente, l’ha uccisa. Adios, ragazza a caso.

SHEILA ‘GRAMS’ BENNETT
L’abbiamo amata perchè: Come non si più amare? La nonna di Bonnie era il Capo delle Streghe al Comando. Ha insegnato a Bonnie come usare la sua magia, e ha grandi idee. Era anche super-figa per essere una nonna.

L’abbiamo persa perchè: PER NESSUNA BUONA RAGIONE. La nonna è morta per il troppo sforzo dopo aver aperto la cripta, e poi tenerla aperta per far si che Stefan potesse uscire. Alla fine è venuto fuori non solo che Katherine non era li, ma che la cripta è rimasta comunque aperta, e tutti i vampiri sono fuggiti. Ok, siamo ancora piuttosto arrabbiati per questa terribile perdita senza senso.

SLATER (TREVOR PETERSON)
L’abbiamo amato perchè: Oohh, il vampiro secchione! Questo perenne universitario, che è stato trasformato negli anni ’70, usava Craiglist per rintracciare il Grande e Cattivo Elijah. Ma quanto è carino?

L’abbiamo perso perchè: Elijah l’ha usato per il suo Grande Piano Cattivo, soggiogando Slater per dare qualche falsa informazione su quella cavolo di pietra di luna. Quando aveva finito con lui, Elijah ne ha disposto soggiogandolo per impalettarsi da solo.

TREVOR (TRENT FORD)
L’abbiamo amato perchè: Aggiungiamo Trevor alla lunga lista di uomini che si sono innamorati di Katherine e che sono morti per questo. Aveva aiutato Katherine a fuggire da Klaus ed Elijah quando era Katerina, e ha passato tutto il resto della sua vita pagandone le conseguenze.

L’abbiamo perso perchè: Ci sono voluti parecchi secoli, ma Elijah l’ha preso, come sempre, e ha letteralmente schiaffeggiato via la testa di Trevor dal suo collo. Ci sono ferite da cui nemmeno i vampiri possono guarire.

VICKI DONOVAN (KAYLA EWELL)
L’abbiamo amata perchè: Tutti amano una cattiva ragazza! Vicki era l’impasticcata sorella maggiore di Matt con un pizzico di voglia di auto-distuzione, e abbiamo amato i loro rari dolci momenti. Mentre ancora non capiamo cosa ci faceva con Tyler (era un brutto tipo al tempo), abbiamo amato vedere Jeremy scheggiare la sua corazza piano piano. In più, ha fatto ballare Damon ubriaco senza camicia. Abbiamo amato altri per molto meno.

L’abbiamo persa perchè:
Mentre la personalità neurotica e maniaca del controllo di Caroline l’ha relativamente aiutata nella sua transizione in vampira, la predisposizione di Vicki alle tossicodipendenze, alle ossessioni e ai comportamenti spericolati hanno fatto di lei la peggior neo-vampira di sempre. Il suo divertimento è durato poco e prima di diventare una perfida drogata di sangue, è stata impalettata a un evento scolastico. Ma ehi – due anni dopo, è tornataaaaa!

ZACH SALVATORE (CHRIS WILLIAM MARTIN)
L’abbiamo amato perchè: “Il sangue scorre così profondo solo quando sei imparentato con dei vampiri.” Zach era imparentato con Stefan e Damon – non sappiamo come esattamente, ma erano abbastanza vicini da vivere nella loro casa e conoscere il “segreto di famiglia”. A discapito della lealtà alla famiglia, aveva la testa sulle spalle – e una bella coltura di verbena coltivava in cantina.

L’abbiamo perso perchè: Ricordate quando Damon era un cattivo ragazzo? Zach aveva aiutato Stefan a chiudere Damon nella cantina, lasciandolo morire di fame per giorni. Un Damon affamato è un Damon cattivo, e quando esce dalla cantina e cerca di mangiarsi Caroline per cena, Zach si mette in mezzo. Damon si spezza il collo e dopo, data la sua assenza, si introduce al suo posto ne consiglio.