Selection Header

Prossimamente in The Vampire Diaries

8x05 -“ Coming Home Was a Mistake” .
Messa in Onda: 18 Novembre

Trama: Avendo intrapreso un pericoloso percorso di autodistruzione, le ultime azioni di Damon (Ian Somerhalder) provano che potrebbe essersi spinto oltre il punto di non ritorno. Stefan (Paul Wesley), rifiutandosi di arrendersi con il fratello, è obbligato a prendere una decisione orribile che rischia di cambiare il loro rapporto per sempre. Da qualche altra parte, Bonnie (Kat Graham) riceve consigli da Caroline (Candice King) per come arrivare ad Enzo (Michael Malarkey), mentre Matt (Zach Roerig) cerca di decifrare una misteriosa scatola di messaggi che ha ricevuto. Infine, dopo che la tragedia ha colpito vicino a casa, Stefan e gli altri sono obbligati a ricordare ciò che davvero è importante. Anche Matt Davis appare nell’episodio. James Thompson ha diretto l’episodio, scritto da Celine Geiger (#805). In onda il 18 novembre 2016.

Prossimamente in The Originals

Messa in Onda:

Trama:

Seguici su Facebook

Per poter visualizzare questo contenuto è necessario accettare la nostra informativa sui cookies. Una volta accettata sarà necessario riavviare la pagina visitata.

Statistiche

Nome Website: The Vampire Diaries LovelySucks
Online dal: 09-10-2010
Contattaci: Here
Layout: Version 5 - Season 4
Online:
Per poter visualizzare questo contenuto è necessario accettare la nostra informativa sui cookies. Una volta accettata sarà necessario riavviare la pagina visitata.
');
Visite:
Per poter visualizzare questo contenuto è necessario accettare la nostra informativa sui cookies. Una volta accettata sarà necessario riavviare la pagina visitata.
hits

Sito ottimizzato per: IE v.7+ e Mozilla Firefox v.2+
Award vinto al tf2010: Guarda

Lovelysucks.it is in no way in touch with the cast of The Vampire Diaries, their management, their co-stars or her family & friends. This website was created by fans for the fans to update them on all the news, media and photos of The Vampire Diaries and the Cast. The main purpose for creating this website is for entertainment and support only. Lovelysucks is 100% an unofficial fansite. If you want something to be removed, please contact us before taking any course of action.

Siti Famiglia

Currently Accepting • Email Us

Elite Affiliati





Currently Accepting • Email Us

I nostri Networks

» Il nostro Twitter
Seguici anche su twitter per rimanere costantemente aggiornato!
[ Vai ]
» Ourvampirediaries Tube
Iscriviti e segui il nostro canale YouTube per rimanere aggiornato sugli ultimi video e promo!
[ Vai ]
» La nostra Pagine Facebook
Diventa Fan della nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato anche quando sei su Facebook!
[ Vai ]

Top Affiliati

http:// The Vampire Diaries Italia
http:// True Blood Italia
http:// Vampire Diaries Online
http:// Vampire Diaries Source
http:// White Collar Forum
http:// Telefilm Addicted
http:// RobertDaily
http:// Disturbhuman
http:// Lucy Hale Fan
http:// Ian Somerhalder Italy
http:// Beauty and The Beast Italia
http:// Robert Pattinson Brasil
http:// ISFoundation Puglia
Currently Accepting • Email Us

Informazioni

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons
For optimal viewing: This website is best viewed in a resolution of 1024x768 or higher and in the web browser Mozilla Firefox. All graphics and written content belong to Lovely Sucks, unless otherwise stated. This is a non-profit fan site. We are not endorsed by The CW or anyone connected to the show. All photos are copyright to their respective owners, no copyright infringement is ever intended.

Il materiale presente in questo sito è di proprietà dei creatori e di chi ne detiene il copyright. L'utilizzo di immagini e video sotto copyright dei leggittimi proprietari non vuole in alcun modo essere un' infrazione della legge. Gli articoli, le traduzioni di news, video, interviste, spoiler e quanto altro sono di proprietà del LovelySucks e perciò sotto Licenza Creative Commons. Si prega di non utilizzare nulla di ivi presente, nemmeno parzialmente, senza i dovuti crediti alla fonte. E' vietato apportare modifiche al materiale prelevato. Non si fà plagio e nè si vogliono violare i diritti di Copyright, ma per ogni eventualità, qual'ora vi sia presenza di materiale illegale, si prega di contattare il WebMaster prima d'intraprendere qualsiasi azione. Sito non ufficiale libero da legami con lo Show e chi con esso e per esso. "The Vampire Diaries" © tutti i diritti del marchio e del prodotto sono dei legittimi proprietari. The CW program is the property of the CW Network

Inside of Fantasy Events: Laura McMahon racconta Rick Cosnett

11709223_10153050271480983_8667657137401154375_n

Anna Bells: E’ stato sicuramente uno degli ospiti piĂą amati della Love&Blood 3D (convention italiana di TVD E TO By Fantasy Events). Quello che è riuscito con la sua simpatia e la sua spontanietĂ  ad incantare tutti. Il suo sorriso, il suo entusiasmo, il suo modo buffo di parlare italiano:

Avete capito di chi stiamo parlando vero?

Signori e Signore Rick Cosnett…. raccontato da lei, che l’ha accompagnato per i tre giorni della convention  Laura McMahon

CIAONE !!! Quale miglior modo di aprire la porta ed accogliervi nel racconto di questo fantastico weekend romano in veste di assistente di Rick Cosnett alla LBItaCon3D!! Il suo ciaone – uno dei leitmotiv di questa convention – ha ridefinito la parola, dandole nuovo sapore e colore tanto che persino chi la avversava ha ammesso di fare un’eccezione per lui. Il ciaone non lo ha imparato da me, ma da una partecipante al Cocktail, Sharon che lo ha accolto così al tavolo, facendo ridere tutte le altre presenti. E Rick – che ha capito che fosse qualcosa di divertente- si è messo a ripeterla anche ai tavoli successivi, scatenando ogni volta l’ilaritĂ  del gruppo, un po’ come i bambini che si divertono a ripetere una parola appena imparata specie se fa ridere..

11143182_10153383238323926_6065615392391771372_o

Questa è stata la magia di Rick… Il suo essere spontaneo, sempre sorridente, affabile e disponibile tanto da conquistare il cuore di molte partecipanti, che ne hanno apprezzato fin dalle primissime battute calore ed umorismo. Con me, che dire, è stata subito intesa. Sono arrivata alla Con un po’ preoccupata di non essere in grado di entrare in sintonia con l’ospite assegnato e, nel mio non essere fan di TVD né di TO, di trovarmi inadeguata ed in difficoltà. Ma con Rick è stato tutto naturale e semplicissimo, un’alchimia fortunata che ha reso questa esperienza indimenticabile.

Della sua risata non vi parlo nemmeno perché chi ha potuto assistere ai panel sa di cosa parlo; di una risata che parte anche prima di rispondere perché gli viene in mente un episodio e inizia a ridere da solo ancora prima di iniziare a raccontarlo!!
La stessa spontaneità ed immensa disponibilità è stata messa in campo nei photo op, nei quali non si è davvero risparmiato, accontentando le richieste – dalle più insolite alle più stravaganti dei partecipanti… Basta guardare le vostre foto sui social media per vederlo ritratto in decine di pose diverse, la maggior parte delle quali illuminate dal suo splendido sorriso; per non parlare di quante ragazze ha preso in braccio per la foto, risparmiandosi cosi qualche minuto del suo programma fitness !!

Il calore e l’affetto con cui è stato accolto sono stati per lui sorprendenti, overwhelming come direbbe lui, e la passione italica ha fatto rifiorire in lui i ricordi del suo viaggio in Italia nel 2007, dei suoi studi di canto, delle poche e semplici parole che ricordava di italiano. Ad una sessione autografi, ho chiesto alla ragazza se il suo nome, mi pare Maria Luisa, si scrivesse staccato. Rick si è fermato, mi ha fissata e ha detto con un sorriso entusiasta “I know that word! STACCATO”.. E cosi sono iniziati a rifiorire in lui i ricordi degli anni di scuola di canto, della terminologia tecnica improntata sull’italiano, le arie ed i brani di lirica che ha studiato, il “Vivere” di Bocelli che ha voluto come colonna sonora del suo ultimo panel, un inno alla gioia di vivere che strappato qualche lacrima e un po’ di commozione.

Dallo stesso cassetto dei ricordi, oltre a qualche parola di italiano, Rick ha condiviso con noi i racconti della sua infanzia e adolescenza in Zimbabwe, di un bambino bianco nato e cresciuto in una fattoria nei pressi di Chegutu, che la notte andava a dormire sul tetto della houseboat attraccata sulle rive del fiume per guardare le stelle e sentire i versi degli ippopotami, dei leoni e degli altri animali che popolano la notte africana.

Ho percepito nelle sue parole, in questi racconti e negli altri momenti in cui ne abbiamo parlato, un grande affetto per la sua terra natia, ma anche un irrisolto bisogno e desiderio di affrontare la questione razziale, che forse troverĂ  compimento nel cortometraggio che ha appena realizzato “The Letter Carrier” che spero potrĂ  essere presto reso disponibile alla visione per tutti noi. Forse il vivere in posti diversi, rinnestarsi in un nuovo tessuto sociale, confrontarsi con l’essere “diverso”, hanno accomunato le nostre esperienze e i nostri vissuti; lui dall’Africa all’Australia per andare in collegio a 17 anni, poi negli USA, io -viaggio ben piĂą breve- dalla Scozia alla Sicilia al Veneto, al seguito della mia famiglia. Al di lĂ  dei chilometri e delle distanze, sono esperienze che formano e plasmano un po’ il carattere, proprio nella capacitĂ  di accettare ed accogliere l’altro e di porsi con disponibilitĂ .

1610946_10153037129555983_6006641791586076492_n

Di questa “umanità” Rick è stato davvero un emblema…E mi hanno sorpreso anche l’umiltà e la modestia con cui si è confrontato con me. Ad esempio – e mi fa sorridere quando ci ripenso- non mi ha mai chiesto niente da bere né da mangiare… Facendo emergere la mia indole e le mie premure materne, gli dovevo ricordare io che doveva mangiare e nel corso della giornata gli chiedevo spesso se avesse sete e se volesse un succo o qualcosa… E lui, improvvisamente si illuminava e con un sorriso fanciullesco diceva “Oh yes, an orange juice would be nice”.. E l’indomani la stessa cosa, senza mai avere nulla a pretendere o a chiedere…

Cosa c’è di piĂą facile che fare l’assistente una persona cosi accomodante, solare, umile, simpatica e spontanea? Di una persona che ricordava i fan italiani incontrarti qualche settimana prima in Germania; di una persona che cercava di personalizzare gli autografi con una frase in italiano – (mi chiedeva in continuazione “Come si dice questo? Come si scrive quell’altro?) un qualcosa di personale riferito all’interessata. Ti piace “The Flash”? Firmo come Eddie. Abiti vicino al mare? Firmo “Rick by the sea”. Mi porti un regalo? Ci metto qualcosa di quello e di mio nell’autografo in modo che sia solo tuo.

Anche a me Rick ha lasciato qualcosa che è solo mio… Sul retro del mio pass ANGEL, ha lasciato dolcissime parole di ringraziamento e di affetto. Nel mio cuore e nel mio- di cassetto – i ricordi di tre giorni fantastici e di un uomo dalla bellezza –la grande bellezza che viene dal di dentro – disarmante.

Ringraziamo Laura per la grande e gentile disponibilitĂ  e Gaia Beduschi, responsabile delle assistenti degli attori

– Articolo a cura di Anna Bells

Per poter visualizzare questo contenuto è necessario accettare la nostra informativa sui cookies. Una volta accettata sarà necessario riavviare la pagina visitata.




Lascia un commento