Isole Kerkennah Tunisia

Viaggi esotici: le Isole Kerkennah in Tunisia

Chi sogna le vacanze in Tunisia pensa a luoghi famosi come Tunisi con il famoso quartiere della Medina, il Mausoleo husseinita Tourbet-el-Bey, la moschea Zitouna e altre numerose attrazioni, oppure l’incanto straordinario dell’isola di Djerba, il deserto di Ksar Ghilane da visitare a dorso di cammello, ma esistono altri luoghi meno conosciuti ma straordinariamente belli come le Isole Kerkennah.

Le Isole Kerkennah sono sulla costa orientale della Tunisia nel Golfo di Gabès.
Principalmente pianeggianti, raggiungono al massimo i 12 metri sul livello del mare con clima secco ma temperato e forti venti periodici che provengono dal Sahara, hanno una vegetazione costituita soprattutto da piante tipiche dei luoghi aridi e secchi con prevalenza di palme.

Il turismo è molto ridotto e l’unica strada asfaltata presente è lunga solo 35 chilometri e collega la parte occidentale con l’orientale.
I panorami sono da isola tropicale, quindi palme, sole, mare, tramonti fantastici con colori accesi e inebrianti.
Le isole sono bellissime e adatte a viaggi romantici ma tranquilli, quindi adatti a giovani coppie in luna di miele o a chi desidera trovare un luogo dove distaccare la mente dal rumore e dal chiasso delle grandi metropoli, un oasi di tranquillità e bellezza selvaggia lontano dal turismo di massa.

La popolazione si dedica principalmente alla pesca, unica risorsa locale. Le feluche, le barche a vela solcano il mare calmo delle isole con un’andamento leggero e molto elegante regalando emozioni a chi sa apprezzare il lento ritmo di questi luoghi incantati.

Per visitare questi luoghi che sono l’anima della Tunisia o per ammirare città famose come Tunisi o isole più conosciute potete visitare il sito Turismo last minute ricco di offerte interessanti per viaggiatori amanti della natura, di viaggi avventurosi in luoghi selvaggi, esotici e bellissimi.

Lascia un commento