Sky Garden Londra

Sky Garden: il giardino più alto di Londra

Si tratta di un meraviglioso giardino pensile posto al 35° piano del Walkie-Talkie, un recente grattacielo di Londra. In questo luogo è possibile vivere un’esperienza indimenticabile, dove osservare la città dall’alto nella sua immobile bellezza.

Sky Garden Londra

Foto by © User:Colin / Wikimedia Commons  / CC BY-SA 4.0

Per visitare lo Sky Garden, però, non ci si può presentare così su due piedi, bisogna essere organizzati. Per esempio è possibile visitare il giardino gratuitamente, ma il numero di biglietti a disposizione, ogni giorno, è limitato e bisogna prenotare tramite il sistema della struttura. I biglietti sono messi a disposizione ogni lunedì, validi per tutta la settimana. Possono essere utilizzati solo nella data e ora in cui si è prenotata la visita che ha una durata massima di un’ora. Per accedere allo Sky Garden, bisogna presentare il biglietto (in forma cartacea o su smartphone) ai tornelli. Superati i tornelli, due ascensori velocissimi, vi porteranno al 35° piano e da lì inizierà la vostra visita. Dopo le 18,00 l’accesso è consentito solo ai clienti dei ristoranti.

Che cosa offre lo Sky Garden

Questa struttura, che si trova in Fenchurch Street al numero 20,  offre ai visitatori diverse opportunità, a partire dalle proposte culinarie. Il più blasonato è il Fenchurch Restaurant che si trova al trentasettesimo piano, alla sommità del giardino (che parte dal 35° piano). Frutti di mare, prodotti di stagione, portate a base di carne e panorami mozzafiato, sono l’asso nella manica di questo locale. Il ristorante offre anche una terrazza, dove gustare vini accompagnati da fantastici snack bar che provengono dalla cucina del ristorante.

Al 36° piano si trova il Darwin, una brasserie che si affaccia sul Tamigi e offre piatti ispirati alla migliore tradizione britannica. Dalla colazione al dopo cena, il Darwin propone un ambiente sobrio ma piacevole. In abbinamento al Darwin, al 36° piano troviamo anche il City Garden Bar che offre dolci sani, insalate e cocktail salutari.

Scendiamo al 35° piano e dove ci accoglie lo Sky Pod, un luogo fantastico, dove gustare un tè o pranzare ascoltando musica dal vivo in attesa di un languido tramonto mozzafiato da ammirare sorseggiando un cocktail. L’esperienza è indimenticabile! Tutti i locali hanno orari diversi e spesso, anche se lo Sky Garden è accessibile, alcuni sono chiusi, quindi è necessario controllare le tabelle che sono aggiornate costantemente sul sito ufficiale dello Sky Garden.

Il giardino

Un luogo simile merita una visita. Raggiungere Londra, anche solo per venire allo Sky Garden è facile. Per avere tutte le informazioni sui voli basta cliccare qui, e in un batter d’occhio arriverete in questa città ricca di sorprese, ma torniamo al nostro giardino: cosa ci propone? Il giardino si sviluppa con terrazze su tre piani, dal 35° al 37°, ma la cosa curiosa nasce dal motivo per cui è stato creato il giardino. Alcuni anni fa ci sono state delle vere e proprie campagne contro questa struttura perché le vetrate concave dell’edificio creavano una particolare rifrazione dei raggi solari, tanto da arrivare a sciogliere le automobili che si trovavano nelle vicinanze. Problema molto serio, che è stato risolto con l’impiego del verde. Il giardino, considerato parco pubblico, è in realtà proprietà privata ed è per questo motivo che sono presenti forti limitazioni per le visite. Sterlizie, rosmarino, piante grasse, lavanda e piccoli alberi sono opera di uno studio di architetti paesaggisti che hanno reso l’ambiente molto affascinante e pieno di profumi.

Lascia un commento