Kilimanjaro Kenia

Viaggio in Kenia dove la natura è la protagonista assoluta

Molte persone sognano un viaggio in Kenya, il paese africano che attira per la sua natura selvaggia, i grandi parchi, la savana, i suoi colori, la cultura e gli sterminati orizzonti.
Le notti nella savana, con la Luna che illumina maestosa queste terre selvagge dove la natura è la protagonista assoluta, non si possono dimenticare facilmente.
Chi pensa al Kenya e all’Africa immagina tuttavia di incontrare leoni, leonesse, giraffe, gazzelle e altri animali della savana, dimenticando che questa straordinaria terra offre anche riserve marine, parchi naturali sulla costa, isole e arcipelaghi ricchi di flora e fauna, barrire coralline dai colori vivacissimi e spettacolari con conchiglie variegate e straordinari coralli.
La costa offra al turista moltissime strutture per vacanze balneari con escursioni in parchi naturali come il Malindi Marine National Reserve a sud della città di Malindi, l’Arcipelago di Lamu a nord con le isole di Lamu, di Manda e di Pate, l’Arawele National Park, il Kisite National Park e altri bellissimi parchi.
Nei parchi è vietato estrarre coralli e raccogliere stelle marine e conchiglie o pescare, anche se all’interno della riserva marina di Malindi è possibile ad esempio fare immersioni con bombole e in apnea, o ammirare il fondo marino e la barriera corallina e la sua vita multicolore attraverso il vetro di apposite imbarcazioni turistiche.
L’arcipelago di Lamu è ancora ricco di tradizioni secolari come gli abiti tradizionali o le dhow, delle grandi barche di legno con vela triangolare dai disegni arabeschi, mentre la storia recente e passata rivive nell’architettura attraverso le moschee dell’Isola di Lamu, gli edifici storici, i palazzi con blocchi di corallo, legno di mangrovia e di makuti.
Il colori, i profumi, i paesaggi e le ricchezze naturali dell’Africa non sono solo quelli descritti nel film ” La mia Africa” di Karen Blixen, ma sono anche le sue magnifiche città, il mare con la costa, le sue isole, la cultura e le tradizioni locali, i magnifichi tramonti e le notti africane piene di mistero e fascino.
Il mio sogno di visitare l’Africa magari approffittando delle offerte low cost di qualche agenzia di viaggio forse si realizza a Natale o la prossima primavera magari.

Lascia un commento