Film drammatico disperazione

I migliori film drammatici

Il cinema per molti è più di una passione. Esistono diversi generi, quelli che danno sempre soddisfazioni sono la tragedia e il dramma. È proprio per questo che abbiamo voluto stilare una classifica dei più grandi capolavori sul grande schermo di questi due generi

Potrete imbattervi in classici senza tempo come anche in new entry, che dire, speriamo di emozionarvi con i seguenti titoli! Magari potrete trovare così facendo il vostro film preferito!

Il dramma

Dramma e tragedia sono antichi come la civiltà: sono stati i primi spettacoli ad essere andati in scena nei teatri e ancora oggi sono molto popolari, solo che ora stiamo parlando del grande schermo, non più degli spettacoli teatrali.

La tragedia piace da sempre forse perché la nostra psiche si diverte a vedere qualcuno in difficoltà, il dramma invece riesce a farci piangere e a farci immedesimare nei personaggi come non mai. Dopotutto a volte piangere fa bene, anche davanti ad un film.

Preparate quindi lacrime e fazzoletti perché adesso troverete molti capolavori da vedere! Sempre che non li abbiate già visti tutti.

Si inizia con un classico di tutti i tempi:

Il padrino (1972)

Questa saga non ha nemmeno bisogno di presentazioni: è talmente famosa che anche i sassi la conoscono. Chi non conosce Don Vito Corleone? In questo film il dramma raggiunge punte altissime con molte scene inaspettate e sangue a volontà. Di certo avrete già visto questo capolavoro ma riguardarlo non fa mai male.

Qualcuno volò sul nido del cuculo (1975)

Anche con questo film si torna nel passato. Il protagonista viene arrestato per alcuni reati e pur di non andare in carcere si finge pazzo. Entrerà così in un malicomio dove conoscerà altre persone combinando anche qualche guaio. È un film che emoziona sempre, anche a distanza di anni.

Taxi Driver (1976)

Travis Bickle è il protagonista. Si tratta di un veterano del Vietnam che fa il tassista a New York. Qui incontra la malavita e fa di tutto per salvare le vittime di questi malaffari. Se amate lacrime e adrenalina non dovete perdervelo.

The Elephant Man (1980)

John Merrick è nato con una malformazione e quindi sfruttato come giullare. Già qua si può notare tutta la drammaticità. Egli verrà poi aiutato da un dottore ma… perché questo titolo? Vi invitiamo a guardarlo per scoprirlo.

C’era una volta in America (1984)

Ecco un altro classico americano. Può essere considerato il.cardine del genere drammatico. Segue le vicende di una banda di ragazzini che compiono furti e scippi nei bassifondi di New York. Il regista ci culla con molti flash e cambi di inquadratura. Va gustato tutto di un fiato.

Shutter Island (2010)

Ci avviciniamo ai giorni nostri. Si tratta forse del film drammatico meglio uscito di sempre. Il protagonista poi è il grande Leonardo di Caprio. È un film emozionante e difficile da capire. Vi consigliamo di guardarlo almeno un paio di volta, solo così potrete capire appieno cosa sta dietro questo capolavoro.