Tv Box Android

Le tv box Android: cosa sono, come funzionano e a cosa servono

Cosa sono le TV box e come possono essere utilizzate per guardare dei programmi in onda su Netflix o generici video in streaming? E’ possibile navigare utilizzando la televisione piuttosto che il cellulare? Scopriamo insieme tutto quello che in proposito c’è da sapere.

TV box: di cosa si tratta?

Soprattutto nel corso di questi ultimi mesi i TV box stanno registrando enormi successi. Questi apparecchi interattivi e capaci di connettersi ad ogni genere di dispositivo, sono in tutto e per tutto simili a dei piccoli media center e sono perfetti per seguire una vasta selezione di programmi in streaming e per guardare contenuti multimediali direttamente dalla televisione. In poche parole essi costituiscono una valida alternativa alle smart TV, apparecchi il cui costo è spesso proibitivo.

Il loro aspetto è quello di una piccola scatola ed una volta collegati alla televisione, possono connettersi alla rete wireless di casa trasformando un banale apparecchio in un terminale interattivo. Il loro sistema operativo è in genere Android e, proprio per questo motivo, sono compatibili con tantissime app e svariati dispositivi.

Perché l’acquisto sia soddisfacente è però necessario assicurarsi della presenza di ingressi HDMI 2.0 ed anche di porte Ethernet da 1 Gb, verificare che il sistema possa connettersi tramite Wi-Fi e Bluetooth 4.0, che nell’apparecchio siano incluse porte usb 3.0 ed alloggi per schede SD. E’ inoltre fondamentale che la versione di Android installata sia abbastanza recente, quindi almeno una 7.0, che la RAM abbia una capacità di 2 Gb o più e che la memoria interna sia pari come minimo a 16/32 GB. Infine chiunque possedesse un televisore ultra HD e volesse acquistare una TV box farebbe bene ad assicurarsi che quest’ultima fosse adattabile alle codifiche HD.

Non solo ci sono da considerare tutta questa marea di ozpioni ma sul mercato sono presenti tantissimi modelli che rendono molto lunga la ricerca del modello da acquistare. Per questo consiglio di leggere l’articolo “Miglior TV box Android” sul sito www.dgtalkers.it visto che i prodotti consigliati sono stati testati e scelti fra i dispositivi di streaming più popolari, giacchè dovrete solo basarvi sui loro consigli.

Cosa sarà possibile fare grazie ad una TV box? Beh, ovviamente vedere dei programmi in streaming, ma anche riprodurre file archiviati sui pennini, accedere a Youtube, Netflix ed Infinity, guardare da TV il display di altri dispositivi connessi alla rete, trasferire dei dati, navigare su internet, controllare la propria casella di posta elettronica, connettersi ai profili social e persino utilizzare giochi compatibili con Android. Insomma: la tv box non è soltanto un apparecchio elettronico, ma è un oggetto davvero rivoluzionario!

Smart box TV: come funziona?

Per trasformare la propria televisione in una smart TV basta collegare alla rete Wi-Fi la box TV avvalendosi del cavo HDMI. A questo punto, grazie al telecomando incluso nel package sarà possibile scegliere la funzione di cui si desidera usufruire. Più semplice di così!

Smart box TV: nuove frontiere della tecnologia

Le smart box TV non sono esattamente delle invenzioni recentissime: esse ci accompagnano ormai da anni, ma mai come in questo momento hanno goduto di tanta popolarità. Il loro successo si deve molto probabilmente alle migliorie tecnologiche apportate nel tempo, migliorie che hanno permesso di potenziare gli hardware o di contare su processori via via sempre più potenti e performanti. Le prestazioni medie garantite sono ormai di alto livello, le interfacce sono diventate sempre più intuitive, e la reattività di questi oggetti è stata negli anni notevolmente potenziata. Ma non è tutto.

Nel tempo infatti le applicazioni e le funzioni accessibili sono aumentate esponenzialmente e l’aggiunta di un discreto numero di accessori ha permesso all’apparecchio di interagire con pennini USB, con telefonini di ultima generazione, computer, tablet e quant’altro. In pratica negli anni un dispositivo nato per sopperire all’assenza di una smart TV è diventato un prodotto ad alta tecnologia che assomma in sé le funzioni di una semplice televisione, quelle di uno smartphone di ultima generazione, di un computer e della smart TV di cui sopra: davvero niente male!